Una ricetta goduriosa che rende la quinoa saporita e carica di gusto. È un piatto unico completo che i funghi alla contadina rendono davvero ghiotto!

Ingredienti per 4
– 1 vasetto di funghi alla contadina piccanti Ortoledda
– 2 melanzane lunghe
– 100 g di quinoa
– 1 uovo
– 50 g di passata di pomodoro
– 50 g di burrata
– Olio extravergine di oliva q.b
– Uno spicchio d’aglio
– Un cucchiaino di zucchero
– Prezzemolo q.b. e Sale q.b.

Fate così: tagliate a metà le melanzane, seguendone la lunghezza, applicate dei tagli e cospargetele di sale. Nel frattempo, rosolate l’aglio in poco olio evo, aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di zucchero e aggiustate di sale. Sciacquate abbondantemente la quinoa per togliere l’amaro, cuocetela in acqua bollente per un quarto d’ora, salatela e fatela raffreddare.
Lavate le melanzane per rimuoverne il sale e mettetele a bollire per 10 minuti circa, finché l’interno diventa morbido e facilmente estraibile con un cucchiaio.
In una ciotola, versate la quinoa cotta, la passata di pomodoro raffreddata, i funghi piccanti Ortoledda, un uovo sbattuto e la polpa delle melanzane. Amalgamate il tutto e riempite le barchette di melanzana. Aggiungete la burrata e infornate a 180° per 20 minuti. Prima di servire in tavola, guarnite col prezzemolo.